Organizzazione

Basato su innovazione, vocazione internazionale e apertura nei confronti della collettività, HAPO, il principale ente promotore dell'acquacoltura greca, è stato fondato nel 2016 con l'obiettivo di potenziare la produzione e la promozione dei prodotti delle aziende associate in mercati selezionati e consolidare l'acquacoltura greca come forza trainante in Grecia e nei mercati internazionali.

HAPO oggi

HAPO conta 22 Membri, che rappresentano l’80% della produzione nazionale ed esportano i loro prodotti in 40 Paesi. Oltre alle sue ampie attività di promozione, HAPO fornisce ai suoi membri supporto e molteplici vantaggi per quanto riguarda la collaborazione, servizi di assistenza, informazione, networking, sviluppo, formazione, collettività, progresso, problem solving, relazioni con gli enti governativi e molto altro ancora.

Allo stesso tempo, è un membro attivo della Federazione Europea dei Produttori di Acquacoltura (FEAP), del Comitato Consultivo per l’Acquacoltura (AAC) e della Società Europea di Acquacoltura (EAS), a dimostrazione del suo orientamento internazionale e della sua attenzione verso l’esterno. Il pesce fresco greco prodotto dai membri di HAPO è caratterizzato dall’etichetta collettiva Fish From Greece.

Schema di certificazione privato Fish from Greece

La certificazione è per HAPO una scelta strategica direttamente collegata al potenziamento dell’acquacoltura. Funziona come una leva per la crescita del settore e per una sana imprenditorialità, fornendo la necessaria credibilità ricercata dai consumatori. In questa direzione, HAPO ha istituito, in collaborazione con TÜV Austria Hellas, un moderno standard di certificazione di qualità per il pesce greco, che rappresenta un sigillo di prestigio e fiducia.

Lo schema di certificazione privato Fish From Greece mira al riconoscimento documentato, oggettivo e imparziale degli elevati standard qualitativi (caratteristiche morfologiche, organolettiche e di freschezza) del pesce greco. Questi standard sono il risultato dei metodi e delle pratiche di allevamento e delle fasi successive, direttamente associati ai mari e all’acquacoltura greca.

Gli obiettivi fondamentali della Certificazione sono:

  • Stabilire uno standard comune con un sistema di valutazione uniforme per le aziende di acquacoltura greche.
  • Identificare e collaborare con organizzazioni di certificazione competenti e affidabili.
  • Creare un quadro comune e trasparente per garantire la qualità dei prodotti dell’acquacoltura greca.
  • Stabilire requisiti appropriati per la documentazione delle informazioni e dei dati che le aziende devono mantenere, nonché per le pratiche che devono applicare, al fine di soddisfare lo scopo dello schema.

Sviluppo Sostenibile e Biodiversità

L’allevamento ittico è oggi l’unica soluzione sostenibile per proteggere la biodiversità marina. La pesca eccessiva e l’uso di metodi di pesca dannosi per l’ambiente hanno già causato conseguenze ambientali significative, che possono essere mitigate solo attraverso una strategia responsabile, scientificamente fondata e soprattutto sostenibile, come quella offerta dall’acquacoltura.

Le misure preventive scelte per raggiungere lo Sviluppo Sostenibile garantiscono pesce fresco di qualità e gusto eccezionali nei mari trasparenti e puliti della Grecia. Le unità di acquacoltura dei Membri di HAPO operano secondo quadri e regolamenti ambientali specifici e istituzionalizzati, stabiliti dai Ministeri dello Sviluppo e dell’Alimentazione e dell’Ambiente e dell’Energia, sempre in conformità con in rigorosi standard dell’Unione Europea.

I Membri di HAPO possiedono tutti i certificati obbligatori per le loro operazioni legali, garantendo così la qualità dei prodotti attraverso una serie di buone pratiche, il monitoraggio continuo del processo di allevamento, controlli di qualità approfonditi e rigorosi, il monitoraggio ambientale e un sistema di tracciabilità completo, dal mare al punto vendita.

La squadra di HAPO

L’acquacoltura, presente in Grecia da 40 anni, è oggi uno dei settori dell’economia greca in più rapida crescita. Questa evoluzione è dovuta a professionisti specializzati con competenze e conoscenze approfondite, che ogni giorno lavorano con passione e dedizione per garantire che l’acquacoltura greca sia sinonimo di alta qualità in Grecia e a livello internazionale.

Grazie a investimenti costanti nella loro formazione, nelle nuove tecnologie e nella trasformazione del processo di produzione ittica, dovuta principalmente ai cambiamenti climatici, i dipendenti dei membri di HAPO acquisiscono una specializzazione e una formazione eccellente, necessarie affinché l’acquacoltura greca rimanga all’avanguardia nella produzione primaria.

Il settore dell’acquacoltura greca è uno dei principali datori di lavoro del Paese e offre oltre 4.000 posti di lavoro diretti e indiretti, soprattutto in aree remote del territorio greco, contribuendo in modo significativo allo sviluppo economico delle comunità locali. L’acquacoltura crea posti di lavoro in 10 delle 13 regioni della Grecia.

Ακολουθήστε μας

Ακολουθήστε μας

Seguiteci

Seguiteci