Branzino al forno con arancio, pinoli e timo

Branzino cotto al cartoccio in pentola di ghisa con agrumi e pinoli

Branzino ai profumi di Sicilia

Branzino

Pesce lesso

4 porzioni

MATERIALI

2 branzini da 500/600g Fish from Greece 2 arance 30g pinoli 30g capperi olio extravergine di oliva q.b. timo q.b. sale e pepe q.b.

Branzino

Pesce lesso

ESECUZIONE

.embed-container { position: relative; padding-bottom: 56.25%; height: 0; overflow: hidden; max-width: 100%; } .embed-container iframe, .embed-container object, .embed-container embed { position: absolute; top: 0; left: 0; width: 100%; height: 100%; }
Appoggiamo un foglio di carta forno sul fondo della pentola di ghisa, adagiamo sopra il pesce e bagniamolo con succo d’arancia. Aggiungiamo le fette d’arancia, i pinoli, i capperi, il timo e condiamo con olio, sale e pepe. Versiamo mezzo bicchiere d’acqua tra la pentola e il foglio di carta da forno e copriamo con il coperchio. Facciamo cuocere per circa 20 minuti, poi togliamo delicatamente il pesce dalla pentola, puliamolo e spiniamolo. Serviamolo caldo accompagnato dai suoi condimenti.

Ακολουθήστε μας

Ακολουθήστε μας

Seguiteci

Seguiteci