Filetti di orata saltati con purea di piselli e salsa di pomodoro

Con purea di piselli e salsa di pomodoro - Di Yannis Bourodimos

Orata

Pesce fritto

2 porzioni

MATERIALI

Per la salsa di pomodoro 5 cucchiai di olio d’oliva 10 foglie grandi di basilico 2 spicchi d’aglio 2 pomodori Sale e pepe Ketchup o miele (q.b.) Per la purea di piselli 500g di piselli surgelati 30g di basilico fresco 5 cucchiai di panna 40g di burro, tagliato a cubetti e CONGELATO Succo di un limone Sale e pepe Per il pesce 2 filetti di Orata FFG Olio d’oliva Sale e pepe

Orata

Pesce fritto

ESECUZIONE

Per la salsa di pomodoro Sbucciamo gli spicchi d’aglio e schiacciamoli con un coltello da cucina. Mettiamoli in un tegame profondo o in una piccola pentola insieme al basilico e all’olio d’oliva. Accendiamo il fornello per qualche istante così da scaldare la pentola. Poi spegniamo il fornello e iniziamo a tritare i pomodori. Mettiamo i pomodori in padella e accendiamo il fornello a fuoco medio. Aggiungiamo sale e pepe per insaporire, insieme a un po’ di ketchup o miele. Cuociamo a fuoco medio fino a quando la salsa non si addensa. Se necessario, aggiustiamo di sale e pepe. Per la purea di piselli Facciamo bollire i piselli surgelati in acqua bollente e salata. Mettiamo le foglie di basilico in un frullatore e cominciamo a mixare. Scoliamo i piselli (mettendo l’acqua da parte) e aggiungiamoli all’interno del frullatore. Aggiungiamo anche la panna, metà del succo di limone, sale e pepe e mixiamo il tutto. Aggiungiamo lentamente il burro all’interno del composto. Grazie al congelamento, una volta che inizierà a sciogliersi, aggiungerà un tocco vellutato alla purea. Se necessario, aggiungiamo un po’ dell’acqua di cottura in cui abbiamo bollito i piselli. Assaggiamo la purea e aggiungiamo sale, pepe e il resto del succo di limone. Per il pesce Versiamo un po’ di olio d’oliva sul pesce e iniziamo a salare il lato della pelle. Lo incidiamo due volte con un coltello affilato. Mettiamo una padella senza olio d’oliva sul fornello. Facciamo soffriggere ogni lato del pesce per un paio di minuti, a seconda dell’intensità del calore e delle dimensioni del nostro pesce. Quando lo capovolgiamo, saliamo anche l’altro lato. Serviamo il pesce posto sulla purea di piselli e spalmiamoci sopra la salsa. CONSIGLIO: La purea e la salsa possono essere congelate per qualsiasi uso futuro. Basterà poi riscaldarle un po’ prima di servirle (ed eventualmente scolare la salsa se risultasse troppo liquida).

Ακολουθήστε μας

Ακολουθήστε μας

Seguiteci

Seguiteci