Mousse di ombrina boccadoro su crostini integrali

ricetta di Maria Sole Racca - Marysol Life

Ombrina boccadoro

In padella

2 porzioni

MATERIALI

1 Ombrina Boccadoro Fish from Greece (1 kg circa) 1 patata 1 limone 1 baguette di pane integrale Chicchi di melograno q.b. Aglio q.b. Prezzemolo q.b. Sale q.b. Pepe rosa q.b. Olio EVO q.b.

Ombrina boccadoro

In padella

ESECUZIONE

Procedimento: Iniziamo a pulire, sfilettare e spinare per bene l’ombrina boccadoro. Condiamo il pesce con sale, il succo di un limone ed erbe aromatiche come alloro e rosmarino e poi cuociamolo al forno per 10-15 minuti a 180° o prendiamo una padella e facciamo cuocere i filetti di pesce per circa 10-15 minuti a fuoco basso. A cottura ultimata trasferiamo il pesce in un piatto e lo sfilacciamo facendo attenzione a togliere tutte le spine. Lasciamo da parte il pesce cotto. Nel frattempo facciamo bollire una patata di media grandezza fino a che non raggiunge una consistenza molto morbida al centro. Una volta che abbiamo pesce e patata cotti, li trasferiamo in un mixer da cucina insieme a del prezzemolo tritato finemente, il succo di un limone, un pizzico di sale e pepe a piacere. Frulliamo tutto fino a ottenere un composto liscio e cremoso. Tagliamo la baguette di pane integrale a fettine con 1 cm di spessore circa. Prendiamo una padella antiaderente o una piastra e tostiamo il pane. A fine tostatura, strofiniamo le fettine ancora calde con uno spicchio d’aglio (a piacere) e le farciamo con la mousse di ombrina e patate. Per l’impiattamento, decoriamo i crostini con una spolverata di prezzemolo tritato, qualche chicco di melograno per dare un tocco di colore, pepe rosa e un filo d’olio EVO a crudo.

Ακολουθήστε μας

Ακολουθήστε μας

Seguiteci

Seguiteci