Ombrina boccadoro al cartoccio, cipolla caramellata e pak choi | Fish from Greece

Ombrina boccadoro

In padella

4 porzioni

MATERIALI

1 Ombrina Boccadoro Fish from Greece (1 kg circa) 2 cipolle rosse di Tropea 600g di cavolo Pak Choi 1L di aceto bianco 1 Bouquet garni di salvia, rosmarino e alloro Sale Pepe Olio EVO q.b.

Ombrina boccadoro

In padella

ESECUZIONE

Procedimento: Puliamo e sfilettiamo il pesce. Andiamo a togliere le spine con l’apposita pinzetta, fino all’ottenimento di carni lisce al tatto. Disponiamo in una teglia, nell’ordine, la carta stagnola, la carta da forno, il bouquet garni e il filetto, che condiamo con sale, olio EVO e pepe. Chiudiamo il cartoccio e lo mettiamo da parte. Tagliamo due cipolle alla julienne. Prepariamo intanto una padella con un fondo di olio, 100g di zucchero e 1L di aceto circa per sfumare, aggiungiamo le cipolle e facciamo caramellare fino a cottura. Sbollentiamo ora il cavolo pak choi in acqua bollente per 3 minuti circa, lo scoliamo e lo facciamo saltare in padella con sale, pepe e olio. Inforniamo il pesce al cartoccio per 10 minuti, in un forno preriscaldato a 180°. Impiattiamo disponendo il pak choi saltato in padella come base, sulla quale stenderemo il filetto di ombrina condito con la cipolla caramellata e un filo d’olio EVO. Serviamo.      

Ακολουθήστε μας

Ακολουθήστε μας

Seguiteci

Seguiteci