Ombrina boccadoro con carote, zenzero e finocchio in agrodolce | Fish from Greece

Ombrina boccadoro

In padella

4 porzioni

MATERIALI

800g ombrina boccadoro Fish from Greece 2 finocchi 5 carote 1 radice di zenzero 100g zucchero 100g aceto bianco 100g acqua Sale q.b. Pepe q.b. Olio EVO q.b.

Ombrina boccadoro

In padella

ESECUZIONE

Puliamo il pesce e otteniamo un filetto per porzione. Tagliamo finemente i finocchi e lasciamoli da parte. Prepariamo poi uno sciroppo con acqua, zucchero e aceto bianco, versando tutto in padella e portandolo a bollore. Aggiungiamo i finocchi precedentemente tagliati e copriamo la padella con un coperchio. Lasciamo in ammollo fino a farli raffreddare, così da ammorbidirli e insaporirli. Prepariamo la crema di carote: in una padella antiaderente facciamo un soffritto di cipolla, aggiungiamo le carote precedentemente tagliate a cubetti e lo zenzero tagliato. Portiamo a cottura, aggiungiamo un po’ d’acqua e frulliamo il tutto. Aggiustiamo di sale e pepe. Prendiamo un’altra padella e scottiamo il pesce dalla parte della pelle fino a cottura o, se si preferisce, possiamo cuocerlo a 180° per 7 minuti in un forno statico e preriscaldato. Impiattiamo partendo dalla crema di carote, che usiamo come base, sulla quale adagiamo il filetto di ombrina boccadoro e creiamo delle piccole roselline di finocchi in agrodolce, decorati con la barba di finocchietto.

Ακολουθήστε μας

Ακολουθήστε μας

Seguiteci

Seguiteci