Sushi burger

con spigola - ricetta di Dimitra Panagiotopoulou

Persone 2

Ingredienti

310g di riso per sushi
250g di filetto di branzino
5 fogli di alga Nori (alga per il sushi)
1 pezzo di alga Kombu
120ml di aceto di riso
3 cucchiai di Mirin
2 cucchiai di zucchero
½ cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio di girasole
1 cucchiaio di salsa di soia
1 avocado intero maturo
1 peperone giallo, 1 rosso, 1 arancione
½ cetriolo
1 carota
1 zucchina
1 cuore di radicchio
1 lattuga iceberg
4 uova
Maionese giapponese q.b.
Ketchup q.b.
Wasabi q.b.

Per la decorazione
Avocado
Cipolla fritta
Alga Nori
Tobiko (uova di pesce volante)
Zenzero marinato
Semi di sesamo bianco e nero

Procedimento

Lessiamo il riso insieme ad un pezzo di alga Kombu per 12 minuti. Togliamo il Kombu e mettiamo il riso in una ciotola. Prima che si raffreddi completamente, aggiungiamo l’aceto di riso in cui abbiamo precedentemente mescolato il Mirin, lo zucchero e il sale. Lasciamo riposare per 5-6 minuti. Modelliamo il riso formando due palline che poi premiamo col palmo fino a dargli la forma di due panini da hamburger. Spalmiamo la superficie con maionese giapponese e ketchup.

Facciamo soffriggere leggermente il filetto di spigola nell’olio di girasole e vi versiamo sopra la salsa di soia. Sbattiamo le uova e prepariamo una sottile omelette. La tagliamo a cerchi con uno stampino per biscotti e la poniamo sul “panino” di riso, insieme a un pezzo di filetto di spigola e un po’ di lattuga iceberg o radicchio. Copriamo con l’altra metà del riso e decoriamo con avocado, cipolla fritta e alga Nori, tobiko, zenzero marinato, e completiamo il tutto con una manciata di semi di sesamo bianco e nero.

Serviamo con zenzero marinato, wasabi, salsa di soia e maionese giapponese.